mercoledì 9 marzo 2011

150 anni unità d'italia - Manifestazioni Ufficiali nel Salento



Per le celebrazioni dell'Unità d'Italia si stanno organizzando, in ogni dove, manifestazioni ufficiali e anche ufficiose.
Con il giorno di festa proclamato il 17 marzo, si è venuto a creare un lungo ponte festivo di ben 4 giorni.
Per chi avesse voglia, in quei giorni, di mettersi in viaggio e venire da queste parti, verso il Salento, vi posto le celebrazioni ufficiali delle provicie di Taranto, Lecce e Brindisi previste per quelle date.




TARANTO
  • 15 marzo - Inaugurazione mostra storica della sanità militare presso l'Ospedale Militare di Taranto
  • 16 marzo - Concerto lirico per voci e pianoforte presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Taranto
  • 16 marzo - Apertura straordinaria del Museo Archeologico Nazionale (anche nella giornata del 17 marzo)
  • 16 marzo - Presso Base Navale - Conferenza dal tema: "Le Marine preunitarie prima del Risorgimento"; da tenersi su una delle navi ammiraglie della flotta, relatore Amm. Fabio Caffio
  • 16 marzo - Visita della navi della Marina Militare ormeggiate presso la Base Navale, da parte di scolaresche e cittadini
  • 16 marzo - Arsenale Marina Militare: visita mostra storica
  • 16 marzo - Visita Castello Aragonese
  • 16 marzo - Visita mostra storica della sanità militare presso l'Ospedale Militare di Taranto
  • 16 marzo - Ore 24.00. In tutti i Comuni saranno scanditi i nomi di coloro che hanno avuto un ruolo nel Risorgimento al rintocco delle campane
  • 17 marzo - Alza bandiera a Piazza della Vittoria
  • 17 marzo - Esecuzione di brani musicali da parte della Fanfara della Marina Militare e presentazione della "bandiera umana", realizzata con bambini delle scuole elementari di Taranto, a cura del "Comitato Qualità per la vita" e del XXIV Circolo Didattico di Taranto a Piazza Garibaldi
  • 17 marzo - Salone di Rappresentanza: proiezione film-documentario che si propone di  ricostruire che cosa ha significato per Taranto l'Unità d'Italia e come si è trasformata la Città, con la nascita del Borgo, dell'Arsenale e del Museo Archeologico Nazionale, a seguito dell'Unità d'Italia. Contestuale diffusione a cura dell'emittente televisiva "Studio 100"
  • 17 marzo - Fuochi d'artificio sul Castello Aragonese
 LECCE 
  • Marzo - Divulgazione CD contenente il discorso sulla Costituzione di Piero Calamandrei
  • 14 marzo - "Marcia Tricolore per la Festa dell'Unità d'Italia"
  • 14 marzo - Concerto realizzato dal Conservatorio "Tito Schipa"; gioco di luce tricolore sui palazzi storici
  • 14 marzo - Mostra di giornali e pubblicazioni d'epoca; Mostra documentale d'intesa con Archivio di Stato; Rappresentazioni teatrali e concerti musicali
  • 16 marzo - Breve intervento commemorativo in memoria di coloro che hanno dato la vita per l'unificazione dell'Italia

BRINDISI
  • 14 marzo - 16 aprile - A cura dell'Archivio di Stato di Brindisi  -Mostra documentaria: Viva l'Italia una! Brindisi nel processo di unificazione. Sale espositive dell'Archivio di Stato (per informazioni Tel. 0831-523412/3)
  • 16 marzo - NOTTE DEL TRICOLORE - a cura del Comune di Brindisi - Manifestazione musicale: Ensamble Fondazione Spontini-Pergolesi di Iesi - Teatro Verdi - h.20.30
  • 16 marzo - Apertura serale di: Palazzo Granafei Nervegna
  • 16 marzo - Apertura serale del: Bastione San Giacomo Tempio di San Giovanni al Sepolcro
  • 16 marzo - Apertura serale del: Museo Provinciale 
  • 17 marzo - h. 10.30Celebrazione Ufficiale - Palazzo Montenegro di Brindisi a seguire visita alla mostra allestita presso l'Archivio di Stato di Brindisi
  • 17 marzo - h.18.00 Inaugurazione Mostra: Giacomo Manzù: le opere, le sculture Palazzo Granafei-Nervegna (la mostra resterà aperta fino al 5 giugno 2011)
  • 17 marzo - Apertura al pubblico del Castello di terra
  • 18 marzo - Concerto della Fanfara Dipartimentale di Taranto
MANIFESTAZIONI VARIE SONO PROGRAMMATE NEI COMUNI DELLE PROVINCE

Spero di non essermi perso per strada qualche manifestazione. In tal caso chiedo scusa agli organizzatori e a chi legge.

Quindi se avete voglia di festeggiare l'Unità con "noi", sapete cosa vi attende.
;-)

Nessun commento: