giovedì 29 aprile 2010

Google cambia layout

Oggi accendo il PC, vado su Google (è impostato come pagina principale), e cosa noto?
Google sembra aver cambiato layout.
Ma non in tutti i computer la nuova homepage con la nuova impaginazione dei risultati sembra vedersi.

La nuova grafica dovrebbe avere la scritta di Google senza ombre (simile alla BlueHome di qualche tempo fa) e i risultati delle ricerche dovrebbero avere a sinistra le impostazione personalizzate, simili a quando si clicca su " Mostra opzioni".
Questa è l'immagine di una ricerca fatta con Google.



A me non fa impazzire, spero solo che con il tempo riesca ad abituarmici.

:-((

mercoledì 28 aprile 2010

Auguri

Lo so, lo so, La giornata volge al termine, non è certo il momento migliore per fare degli auguri di compleanno, ma dato che prima non potevo . . .


TANTI TANTI AUGURI DI BUON COMPLEANNO


Chi fa il compleanno? Ma uno di quei due ingegneri di qualche post fa. Per essere precisi quello alto e pelato, insomma quello che assomiglia al Patata con il fisico e l'intelletto di Johnny Bravo.
Insomma Johnny Patata!
Capito vero?

:-)

domenica 25 aprile 2010

Liberazione & Resistenza

Oggi è il 25 aprile, giorno di festa nazionale, e come ogni anno sono qui con un post per ricordare, e festeggiare, la liberazione dell'Italia dal nazifascismo, grazie anche alla resistenza.
Ora come dice Wikipedia:
Per Resistenza italiana (chiamata anche Resistenza partigiana o più semplicemente Resistenza) si intende l'opposizione, militare o anche soltanto politica, condotta nell'ambito della seconda guerra mondiale contro l'invasione d'Italia da parte della Germania nazista e nei confronti degli occupanti e della Repubblica Sociale Italiana da parte di liberi individui, partiti e movimenti organizzati in formazioni partigiane, nonché delle ricostituite forze armate del Regno del Sud che combatterono a fianco degli Alleati.
Perchè rimarco questo? Semplice perchè in questa Italia di oggi, dove la storia si cerca di riscriverla a proprio piacimento, e dove si fatica a riconoscere l'importanza della resistenza e dei partigiani, ci sono casi come quello della Provincia di Salerno, in cui il presidente cancelli la Resistenza e la lotta di liberazione dall’occupazione nazifascista dal manifesto celebrativo del 25 aprile, o come Mogliano Veneto, provincia di Treviso, in cui è stato vietato dal sindaco di suonare BELLA CIAO. La motivazione ufficiale è che la banda deve eseguire brani istituzionali e Bella Ciao non lo è, non rientra tra gli inni nazionali.
Al suo posto La canzone del Piave
Per carità, nulla contro la canzone del Piave che è molto, ma molto bella, solo che è una canzone che ricorda la prima guerra mondiale, mentre il nazifascismo c'è stato con la seconda guerra mondiale, e non c'è canzone migliore di Bella Ciao, perchè sempre secondo Wikipedia:
Bella ciao è una canzone popolare cantata dai simpatizzanti del movimento partigiano italiano (Resistenza) durante la seconda guerra mondiale, che combattevano contro le truppe fasciste e naziste.
Forse non tutti sanno che Bella Ciao è famosa in tutto il mondo, e forse noi non ci ricordiamo più cosa significhi vivere sotto un dittatura oppressiva, che ci vieti anche le cose più semplice e le libertà fondamentali.
Ed è per questo che metto questo bellissimo video dove Bella Ciao è cantata non da un'italiano, ma da un'istriana (Lidija Percan) con le immagini della rivolta che c'è stata (e continua ad esserci) in Iran, nota come Rivoluzione Verde, dove una montagna di persone, giovani soprattutto, protestano, RESISTONO, contro la dittatura e contro i brogli elettorali, anche a costo della loro vita, il tutto per essere LIBERI e avere un futuro migliore.
Un po' come fecero i nostri nonni.



Sono sincero, la prima volta che ho visto questo video mi è venuta la pelle d'oca, e continua tutt'oggi a farmi uno strano effetto.

W il 25 Aprile.

sabato 24 aprile 2010

YouTube apre un servizio di video noleggio

Che YouTube sia una gallina dalle uova d'oro Google l'ha capito da tempo. Il celebre portale è infatti uno dei siti più cliccati al mondo e le possibilità per sfruttarlo economicamente sono difficilmente enumerabili. Fino ad oggi, però, l'unico metodo utilizzato è stato quello dei banner pubblicitari, tendenza destinata a cambiare con l'introduzione di un nuovo servizio di video noleggio a pagamento.

Sullo store online sarà possibile scegliere diversi film e serie TV, a cifre comprese tra i 99 centesimi ed i 3,99 dollari per un noleggio di 48 ore. Per i pagamenti si passerà attraverso Google Check-out, ma purtroppo, per il momento, il servizio sarà attivo unicamente negli Stati Uniti.

Fonte: Digital.it

mercoledì 21 aprile 2010

Post laurea ! ! !

Allora, come vi dicevo ieri, i miei due amici si sono laureati. Di foto ne ho fatte quasi zero perchè non avevo la macchina fotografica, ma solo il cellulare.
Comunque sono andati alla grande con una votazione finale di:
108

&

Sempre con il cellulare ho fatto qualche filmatino, che poi mi sono divertito a montare (senza troppe pretese).
In questo modo spero che tutti possiate farvi un'idea di quanto successo ieri.
Spero vi piaccia e che vi strappi un sorriso.
CIAO



:-)

martedì 20 aprile 2010

Laurea . . . anzi Lauree


Ebbene si amici miei, due piccioni con una fava. Due lauree al prezzo di una (magari fosse così)!!!
Comunque Congratulazioni ai miei due amici:
ALESSIO & DANIELE




Ho sempre creduto nelle vostre possibilità. Siete stati eccezionali. Conservate sempre la vostra determinazione e la vostra volontà, perchè andrete lontano. Avete dato una splendida prova di determinazione e di fermezza. Vi auguro di poter realizzare tutti i vostri sogni.

Però adesso vi dovete separare. Avete affrontato questo percorso in perfetta simbiosi, quello che faceva l'uno lo faceva contemporaneamente anche l'altro. Perfino la tesi l'avete fatta insieme. Ma da quì in avanti, andrete ognuno per la propria strada, e vi auguro mille successi!!!
E soprattutto adesso . . .
ANDATE A LAVORARE

Ecco quà in questa foto i nostri due neolaureati in un momento di studio. Si può vedere che dalla concentrazione esce il fumo dal cervello, ma anche dalle orecchie e da tutti gli orifizi possibili.
Bravi, ve la siete proprio sudata!!!

AUGURI!!!



P.S. Dimenticavo. Sono diventatti INGEGNERI DELLE TELECOMUNICAZIONI
P.P.S. Se riesco a fare qualche filmatino nei prossimi giorni li posto.

mercoledì 14 aprile 2010

Rimborso !!!

Rimborso IVA su TARSU (Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani).
La Cassazione ha finalmente stabilito che la tassa sui rifiuti solidi urbani è di fatto una tassa e non una tariffa, quindi . . .

hanno applicato l'iva su un importo dove non doveva essere applicata in quanto appunto "tassa".

Pertanto tutti gli utenti hanno diritto al rimborso del 10% dei 10 anni retroattivi; inoltre controllando sul sito Federconsumatori si evince che chi richiede il rimborso (che come al solito arriverà, lentamente ma arriverà) bloccherà di fatto l'iva sulle prossime fatture. Chi non lo fa si troverà a continuare a pagare tutto come prima perché, come capita solo in Italia, gente come anziani o fasce inferiori che non conoscono i loro diritti non ne usufruiscono "in automatico", ma solo se se ne accorgono e fanno richiesta.

Pertanto vi allego il modulo che contiene le spiegazioni per la compilazione, anche in formato word.

Fate girare comunque tale comunicazione perché, come spesso avviene, i mezzi mainstream non ne parlano sufficientemente.

Allegati:
Senteza Corte
Rifiuti iva
Modulo Tarsu

giovedì 1 aprile 2010

UniSalento

Certo che vista così sembra prorpio bella.

Questo è un video, che tra l'altro potete trovare anche sul sito dell'Università del Salento, in cui si "pubblicizza" l'UniSalento e Lecce come città universitaria (su questo niente da ridire, anzi . . . ).



A proposito, se volete fare compere, e sentirvi membri dell'Università, guardate QUA

P.S. Questo non è il primo video dell'Università che metto. All'inizio di questo blog misi anche una puntata di ITALIA CAMPUS che andava in onda su Rai Internetional. E tra le varie puntate c'era quella dedicata alla nosta bella Università. Non ricordate? Bene cliccate QUI