venerdì 4 febbraio 2011

Niente più sport free in live streaming su Internet. Sicuri?

Amici miei, amanti dello sport a tutto tondo (non solo calcio), ma che non volete o potete pagare le PayTv ci sono delle novità.
Purtroppo niente di bello sotto il sole.

La storia dello sport in streaming free su internet parte dalle p2p tv cinesi. All'inizio si vedeva male, colpa delle connessioni più o meno lente, ma oggi si riesce a vedere dal benino all'ottimo! E' una guerra, se vogliamo dire così.
Questa volta però si è fatto un passo molto in avanti. Hanno chiuso siti in cui non era presente
nessun contenuto protetto da diritto d’autore, nessuna violazione del copyright ma solo elenco di link.
Parlo di Atdhe.net, Rojadirecta.org, Channelsurfing.net.
I siti di sport streaming più famosi al mondo. Pure io li usavo, e qualche volta mettevo anche i link che vi trovavo su questo blog. Se oggi ci andate troverete questo:

L'Homeland Security americano ha bloccato tutto. Cos'è l'Homeland Security?
Wikipedia dice:
Il Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti (in inglese United States Department of Homeland Security) è un dipartimento del Gabinetto del Governo federale con il ruolo di proteggere il territorio degli Stati Uniti da attacchi terroristici e di rispondere in caso di disastri naturali, con funzioni simili a quelle del Ministero dell'Interno italiano.
Facciamo due conti semplici semplici. Domenica negli Stati Uniti si gioca il Super Bowl uno degli eventi sportivi più seguiti al mondo, e negli Stati Uniti è l’evento sportivo più importante dell’anno: paralizza il Paese ed è una specie di festa nazionale. Si prevede che oltre 100 milioni di persone vedranno la finale tra gli Steelers e i Packers. Gli spazi pubblicitari del canale che lo trasmette sono i più ambiti e i più costosi di tutta la stagione. Le stesse reti che si assicurano l’evento sportivo lo sfruttano per lanciare dei prodotti di successo e cercare di allargarne la base d’ascolto, di solito preparando puntate speciali ad altissimo budget di serie di punta. Insomma un volume d'affari impensabile.
Dite che la chiusura di questi siti alla vigilia del Super Bowl è una casualità? Mha!
Ma al giorno d'oggi la censura su internet ha poco effetto, basta vedere il recente caso di Wikileaks.
Lo hanno chiuso e subito si sono aperti siti mirror o siti nuovi di zecca.
Quindi gente non disperate. Lo sport (e naturalmente anche il calcio) è sempre visibile.
Basta cercare meglio . . .  
;-)
Abracadabra . . .
  • www.atdhenet.tv
  • www.channelsurfing.eu
  • www.rojadirecta.es; www.rojadirecta.me; www.rojadirecta.es; www.rojadirecta.in
Enjoy

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ahh!
Il trucco c'era . . . ed è stato brillantemente svelato.

SSM ha detto...

http://www.scommessesportivemania.com
Sito specializzato nella diretta live di eventi per tutti i tipi di sport: calcio, MLB, NHL, NBA, tennis e tanto altro direttamente sul tuo PC, senza alcun programma da scaricare.