mercoledì 26 gennaio 2011

Arte in Puglia - Bohemien

Oggi parliamo di arte.
L'arte, nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana - svolta singolarmente o collettivamente - che porta a forme creative di espressione estetica, poggiando su accorgimenti tecnici, abilità innate e norme comportamentali derivanti dallo studio e dall'esperienza. Nella sua accezione odierna, l'arte è strettamente connessa alla capacità di trasmettere emozioni.
Questo è quello che dice Wikipedia.

Io ho una carissima amica, ma che dico amica, una seconda sorella, laureata all'Accademia di Belle Arti di Napoli che è bravissima. Fa quadri, disegni, incisioni su vetro, e altro, il tutto con diverse tecniche (non entro nello specifico perchè io capisco poco meno di niente e non vorrei dire delle enormi fesserie) e ha già fatto diverse mostre.

Ha un negozietto-studio nel centro storico di Altamura (BA) che si chiama Bohemien.
Questa è la vista che ci offre Google Maps-Street view:

mentre questa caratteristica foto è stata fatta una sera quando evidentemente era nevicato:

Ma naturalmente non posso parlare e parlare senza mostrare qualche cosetta fatta da lei.
Mi scuso in anticipo. Nessuno qui è fotografo, quindi le foto possiamo dire che fanno più cha altro intuire l'opera che mostrarla appieno. Quindi prospettive, luci, messa a fuoco e quant'altro non sono "granchè".








Se vi piacciono, o volete avere notizie sui quadri, o in generale siete interessati all'artista, bhè scrivetelo nei commenti e poi io provvederò in qualche modo.
Enjoy

22 commenti:

Anonimo ha detto...

che belli

Rosina ha detto...

è il più bel regalo....dato il mio "prossimissimo" compleanno, Ti voglio bene.

Maurizio ha detto...

oh Rosina che bello, lo hai visto allora!? Sono contento ti sia piaciuto!
SSshhh, non dirlo, ma puoi anche condividerlo su facebook (tu che sei iscritta) in modo da farlo vedere a più persone.
Ciao ciao e ti voglio anche io un mondo di bene.
Smack

Quora ha detto...

quel bocciolo di rosa è stupefacente. sembra reale!!! . . . anche se la foto non è proprio messa a fuoco, ma è già spiegato tutto nel post, quindi ok!
Congratulazioni

Rosina ha detto...

Grazie Quora.....
Miziooo se vuoi posso inviarti altre foto più nitide.....kissssssss

Anonimo ha detto...

incisioni su vetro?

Rosina ha detto...

.....e si, incisioni.ma il punto di domanda è su che tecnica sia o su che oggetti incido?

Maurizio ha detto...

rosina, non fare anche tu domande.
Cerca di dare delle risposte brevi che possano prendere i diversi aspetti.
BACI baci

rosaina ha detto...

Ciao Mizio...é per non dare notizie ritenute scontate....cmq,l'incisione è una tecnica che permette di decorare vetro e ceramica senza l'utilizzo di colori ma solo e semplicemete "graffiando".

Anonimo ha detto...

Ed ecco Zio Chaparral !!
Io non immaginavo assolutamente che Mrs. Rosina fosse a questi livelli !!
Nemmeno queste foto riescono ad imbruttire (eh eh eh...) la tua opera da tanto che e' bella!
Un bacio

rosina ha detto...

anonimo..ma tu mi conosci?? mi dici chi sei???grazieeee

Maurizio ha detto...

Rosina, veramente credo che gli anonomi siano diversi tra loro.
Però credevo che l'ultimo tu sapessi chi fosse. Non ti viene in mente nessuno...Zio Chaparral???

Anonimo ha detto...

Dunque... Chaparral...
La Chaparral Cars è stata una compagnia automobilistica statunitense che ha prodotto prototipi da corsa dagli anni ‘60 fino agli inizi degli anni anni ‘80.
La Chaparral Cars venne fondata da Hap Sharp e da Jim Hall, imprenditore texano di un’azienda di petroli, abile ingegnere ed esperto pilota Nel corso degli anni ’60 e ’70 le singolari vetture da corsa Chaparral ottennero grande successo nelle gare disputate sia sui circuiti americani che su quelli europei
Colin Chapman, patron della Lotus racing cars, con l'applicazione della monoscocca, ispirandosi alle Chaparral di Jim Hall ha introdotto nella Formula Uno il concetto di aerodinamico di deportanza, utilizzando alettoni anteriori e posteriori, fino ad arrivare all'effetto suolo e le minigonne (sfociate nelle wing cars a cavallo tra gli anni settanta e ottanta).

http://static.blogo.it/motorsportblog/future04speed_c485x330.jpg

Maurizio ha detto...

Zio Chaparral
hai scoperto le tue carte tutte in una volta. Mi sarei aspettato di meglio da un giocatore di poker!
Ciao Zio!

Rosina ha detto...

.....Chaparral...ha il suono di un termine dialettale milanese!!cmq...la spiegazione dettagliata non può che farmi pensare ad una Cara persona....Un bacio e un abbraccio forte forte.

Maurizio ha detto...

Forse hai indovinato le famiglia, ma la persona . . . non sono tanto sicuro.
Si tratta dell'adulto, non del bambinone che conosciamo, capisci a me ;)

rosina ha detto...

ma va.....ovvio che si tratta del capo famiglia!!!al bambinone manca la galanteria del papà!!!...mi mancate tuttiiiiiii

Maurizio ha detto...

ehehehe....ciao tesoro
un bacione

rosina ha detto...

Ciao Mizio, ho provato a creare un blog...non è semplicissimo ma...come si impostanno i commenti??? aiuto aiuto!!

Maurizio ha detto...

se utilizzi blogspot, cioè questo tipo di blog preimpostato, è tutto automatico.

Anonimo ha detto...

salve,
ma l'artista ha allestito un'esposizione alla fiera di san giorgio a gravina in puglia?

se si ho bisogno di mettermi in contatto.

la mia e-mail: colafiglio.gia@libero.it

grazie

Maurizio ha detto...

Ho contattato l'artista.

Io personalmente non so dire se ha allestito l'esposizione di cui sopra.
Eventualmente sarà lei a contattarla al suo indirizzo di posta elettronica se la risposta dovesse essere affermativa e se devesse essere interessata.

Spero di esserle stato di aiuto.
Cordiali saluti