sabato 6 aprile 2013

Root Samsung Galaxy Ace 5830i (Memoria interna piena)

Bene Bene, quest'estate mi hanno regalato un bel 5830i.
Questo smartphone ha un piccolo, anzi un grandissimo problema, ha la memoria interna piccola, ma proprio piccola. Basta metter un paio di app... et volià la memoria è piena.
Per ovviare a questo problema bisogna aggirare il problema. Il procedimento è semplice semplice, basta seguire i filmati da questi due link che si trovano su youtube (come altri centinaia di filmati che spiegano comme rootare il vostro smartphone ) #1 e #2 e il gioco è fatto.
Attenzione il primo link riguarda il 5830 il secondo il 5830i, ma vi consiglio di guardarveli entrambi in questo ordine.
I video sono di qualità più che pessima, ma almeno che non siate cerebrolesi si capisce tutto e si riesce a fare andare tutto a buon fine.
Buon divertimento

10 commenti:

Maurizio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maurizio ha detto...

Per Fare L'UNROOT il processo per il 5830i è uguale, o meglio è uguale al root

Qua spiego come ripristinare (eseguire l’Unroot) del Samsung Galaxy Ace con Android 2.3 Gingerbread

Tranne qualche piccoloa differenza il procedimento è pressochè uguale.

L’ Unrooting è quel processo che rimuove i diritti i root e ripristina il vostro telefono allo stato originale.

Fatelo se avete problemi con il vostro telefono, se dovete portarlo in assistenza oppure se nessuna della rom che avete installato vi soddisfa.

Scaricate unroot.zip e mettete il file nella SD cardS
Spegnete il Samsung Galaxy Ace.
Avviate il telefono in recovery mode. Per fare questo, tenete premuto HOME + POWER. Quando lo schermo si accende e vedete il logo Samsung, continuate a tenere premuto il tasto HOME fino a quando entrerete nella modalità di recupero
Ora, in modalità di ripristino, è possibile scorrere verso l’alto e verso il basso usando i tasti VOLUME SU e VOLUME GIÙ e selezionare con il tasto HOME.
Navigate fino alla seconda opzione “apply update from sdcard” e premete HOME per selezionare.
Navigate fino al file unroot.zip e selezionatelo.
Al termine del processo di unroot selezionate ”riavvio del sistema ora”

Buon root…o unroot a tutti.

Anonimo ha detto...

I'm extremely impressed with your writing skills and also with the layout on your weblog. Is this a paid theme or did you customize it yourself? Either way keep up the nice quality writing, it's rare to see
a great blog like this one nowadays.

Stop by my web blog ... dental plan

Anonimo ha detto...

I constantly emailed this webpage post page to all my
contacts, since if like to read it next my links will too.


Feel free to visit my blog post; Http://Villaclemenceau.Free.Fr/

Anonimo ha detto...

In addition to these formats you also have access to video clips from You -
Tube directly on your Nokia Video Player. This sight is different from
all the rest because they have you add the free stencil to your shopping cart before you can download them.
Movie Stream can be downloaded by searching the Cydia app.



Also visit my page :: http://compendium.itcilo.org/author/ManuelaSa

Anonimo ha detto...

In most cases they are, but when it comes to updates, patches, etc to the
mmorpgs. This way you are not disappointed when you get
residence, and you won't have to make a excursion back to the shop. It can go as far as ruining their experience since it is the last interaction they have with a game.

my site: game - kingsoftort.com

Anonimo ha detto...

However, you must know how to be able to effectively utilize the tools for you to essentially fully use the website.
This is a list of some tricks to connect to Facebook from work or place of study when it
has been blocked:. And it's not like Facebook to remain behind the hidden object games frenzy.

Here is my weblog http://mivideocristiano.com/blog/93467/exploring-significant-aspects-for-facebook/

Romanistathorevereh ha detto...

Anonimo vai a spammare da qualche altro blog , non in uno figo come qst . Cmq come faccio a ampliare la Memoria se sono un celebroleso romanista ????? Grazie in anticipo

Anonimo ha detto...

Grazie Maurizio. I tuoi video tutorial erano a prova d'idiota (quale sono): senza aver competenze e tempo ho risolto il problema del telefono di mia figlia.
Colgo l'occasione per ringraziare tutti quelli (ingegneri, informatici, medici, storici, scienziati, casalinghe, studenti, sportivi...) che spendono il loro tempo per condividere il loro sapere agli altri, e che contribuiscono al mantenimento di questa rete di conoscenza e scambio che è il web.

Unknown ha detto...

Ottimo articolo lo inserirò sul mio blog. Saluti da All di allmobileworld.it